Subscribe Now

Trending News

Stay connected

Recensioni

Trending News

Blog Post

iPhone XS

Ecco spiegato perchè l’iPhone XS ed XS Max applicano quella sorta di Effetto Bellezza ai selfie 

Vi ricordate del cosiddetto Effetto Bellezza presente sulle fotocamere frontali di iPhone XS ed XS Max? Piuttosto che definirlo velocemente come un Bug, lo sviluppatore dell’applicazione fotografica Halide ci ha fornito una spiegazione tecnica completa che risulta molto interessante da leggere.

Non esiste alcun filtro bellezza nelle nuove fotocamere. C’è soltanto un aspetto più liscio che è da attribuire a tecniche di riduzione del rumore più aggressive e alla fusione di esposizioni diverse che eliminano i contrasti netti di luci ed ombre che vanno a colpire la pelle.

Spieghiamoci meglio: Le nuove fotocamere frontali utilizzano un approccio computazionale per migliorare la qualità finale della foto. Questo significa che l’iPhone esegue più scatti contemporaneamente e li unisce in un’unica foto “perfetta”.

Anche sul sito ufficiale viene spiegato cosa accade al momento dello scatto. Alcune immagini che si ottengono sono sovraesposte, altre sottoesposte, altre ancora catturate in frazioni di millisecondo diversi. Infine il software unisce tutto in un unico risultato. Secondo i dati di Apple, per ogni foto che viene scattata, vengono eseguiti miliardi di operazioni.

Tutto questo porta un nuovo look alle foto, completamente diverso da quelle scattate con gli iPhone precedenti. Le piccole aree di contrasto nelle foto scattate con i modelli precedenti, possono rendere le foto più nitide ma queste aree di contrasto vengono eliminate dagli XS.

Utilizzando tecniche di fusione dell’esposizione, l’iPhone XS riduce la luminosità delle aree troppo luminose, così come riesce a rendere più chiare le aree che presentano troppa ombra. Il dettaglio resta ancora lì, ma lo vediamo meno nitido a causa di questa perdita di contrasto. Sostanzialmente la pelle appare più liscia perchè nello scatto finale non abbiamo più la luce che batte in maniera così dura sulla stessa.

In aggiunta a tutto questo, gli iPhone XS e XS Max scattano le foto in maniera più veloce. Questo vuol dire che l’otturatore viene chiuso più velocemente ed il livello ISO è più alto. Come conseguenza si ottengono foto con un maggior rumore ed intervenire via software sulla riduzione di questo rumore sacrifica alcuni dettagli e contrasti.

Nell’immagine qui sopra, sulla sinistra c’è una foto realizzata con iPhone X, mentre a destra una foto realizzata con iPhone XS.

Come potete notare nella parte zoommata, il rumore è maggiore su iPhone XS, così come risulta maggiore (e migliore) la luce generale, l’attenuazione delle ombre e la resa dei colori finali.

Quello che abbiamo detto fin ora vale sia per la fotocamera posteriore che per quella anteriore, con la differenza che quella frontale ha un sensore più piccolo e quindi questi dettagli si notano in maniera maggiore. I selfie definiti con effetto bellezza quindi, non sono altro che il risultato di due tecniche di miglioramento delle immagini che Apple potrà attenuare e ridurre con un aggiornamento software ma che in realtà risultano molto avanzati.

Articoli Correlati



1 Comment

  1. Ecco spiegato perchè l’iPhone XS ed XS Max applicano quella sorta di Effetto Bellezza ai selfie - Tech-Maniacs

    […] Ecco spiegato perchè l’iPhone XS ed XS Max applicano quella sorta di Effetto Bellezza a… proviene da […]

Comments are closed.