Notizie

Apple dimezza le stime di vendita di iPhone 12 nel 2020

A seguito delle continue speculazioni sul fatto che Apple ritarderà il lancio di iPhone 12, i fornitori stanno ora segnalando che la società prevede di spedire molte meno unità nel 2020.

Le ultime stime di spedizione per gli iPhone 5G mmWave sono inferiori di diversi milioni di unità rispetto al previsto, riferisce DigiTimes .

Si stima che le spedizioni di iPhone 5G mmWave in programma per il lancio entro la fine dell’anno raggiungano solo i 15-20 milioni di unità nel 2020 rispetto a una precedente stima della catena di approvvigionamento di 30-40 milioni di unità, intensificando la concorrenza tra i fornitori Apple di substrati FC-AiP per i nuovi telefoni.

Si ritiene che Apple stia progettando il proprio modulo antenna-in-package o “AiP” per gli iPhone mmWave, che utilizzano un set di frequenze 5G che promettono velocità ultraveloci a brevi distanze. Al contrario, il 5G sub-6GHz è generalmente più lento di mmWave, ma i segnali viaggiano ulteriormente, servendo meglio le aree suburbane e rurali.

Secondo DigiTimes, il pacchetto AIP di Apple è più conveniente rispetto ai progetti precedenti, ma alcuni analisti ritengono che i modelli con supporto per la tecnologia ultraveloce mmWave verranno probabilmente lanciati dopo modelli a 6 GHz a causa delle sfide di produzione e della crisi sanitaria globale. Per contrastare queste sfide, Apple ha diversificato la catena di approvvigionamento dei moduli per ridurre al minimo i rischi.

Prima della crisi globale della salute, l’analista Ming-Chi Kuo dichiarò che Apple era ancora sulla buona strada per rilasciare simultaneamente i modelli di iPhone 12 mmWave e sub-6GHz nella seconda metà del 2020.

Kuo non ha indicato se da allora questi piani siano cambiati, ma altri analisti hanno affermato di ritenere che gli iPhone mmWave potrebbero non essere rilasciati quest’anno perché l’antenna personalizzata di Apple sta riscontrando problemi di consumo eccessivo della batteria.

Kuo ha affermato che i modelli con supporto mmWave saranno disponibili in cinque mercati, tra cui Stati Uniti, Canada, Giappone, Corea e Regno Unito, aggiungendo che Apple potrebbe disabilitare la funzionalità 5G in paesi che non offrono servizi 5G o hanno una copertura superficiale per ridurre i costi di produzione.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close